L'area archeologica e il sistema museale dell'antica città di Luna è la principale istituzione archeologica del Levante ligure per dimensioni e importanza scientifica delle sue raccolte.

La struttura, dipendente dal Polo Museale della Liguria, comprende in maniera esclusiva reperti rinvenuti all'interno dell'antica città romana di Luna a seguito delle ricerche effettuate nel corso dei secoli, sebbene la maggior parte di quanto esposto sia frutto degli scavi condotti a partire dalla metà del '900.

Attraverso un allestimento, che ha privilegiato un'impostazione di tipo tematico, è possibile seguire l'evoluzione di Luna dalla fondazione nel 177 a.C. fino all'epoca imperiale avanzata, con qualche testimonianza anche della fase altomedievale.

Il sistema museale sorge presso l’abitato antico all’interno dell’area archeologica che comprende gran parte dello spazio racchiuso dalle mura e l’anfiteatro ubicato al di fuori del circuito.

News

26/09/2016

Scavo archeologico in concessione all'Università di Pisa

Parte lo scavo in concessione all'Università di PisaLeggi

22/08/2016

Modifica alla viabilità di accesso al Museo e all'area archeologica

Si segnala che, a partire da oggi, a causa di lavori sul calcavia di attraversamento dell'A12 (Via Palmiro Togliatti, Ortonovo) sarà possibile accedere al sistema museale di Luni solo percorrendo la Via Aurelia (provenendo da Sarzana o da Carrara).Leggi

RSS